Reumatismi cure e cosa sono

Tempo di lettura: min.
Reumatismi cure e cosa sono
Prodotti Salsomaggiore Terme
Guarda le migliori offerte per i prodotti di Salsomaggiore Terme https://amzn.to/3krrizz.
I reumatismi sono patologie che colpiscono le articolazioni, i muscoli e i legamenti, causando dolore, rigidità e limitazione nei movimenti. Tra le forme più comuni vi sono l’artrite reumatoide, l’artrosi, la fibromialgia, la lombalgia e altre patologie infiammatorie croniche. I sintomi sono dolore articolare, rigidità mattutina, affaticamento, gonfiore e arrossamento delle articolazioni.

Le Terme di Salsomaggiore sono rinomate per la cura dei reumatismi grazie alle proprietà terapeutiche delle acque salsobromoiodiche. Queste acque sono ricchissime di sali minerali e agiscono come potente antinfiammatorio e analgesico naturale.

Presso lo stabilimento termale Zoja vengono effettuate cure specifiche come fanghi, bagni, idromassaggi e inalazioni con l’acqua termale. Tali trattamenti contrastano il dolore, riducono la rigidità articolare e migliorano la funzionalità motoria.

Per un trattamento domiciliare, le Terme di Salsomaggiore hanno ideato il Protocollo Reumatismi, a base di argilla, sali e pomata con acqua termale. 12 fanghi, 12 bagni e applicazioni di pomata consentono di beneficiare delle proprietà curative anche a casa.

In sintesi, grazie alle sue acque ricche di principi attivi, Salsomaggiore offre cure efficaci per contrastare i disturbi reumatici sia in loco che a domicilio.

Indice



Reumatismi - Cosa sono

I reumatismi sono un insieme di patologie che colpiscono prevalentemente l’apparato muscolo-scheletrico. Si tratta di malattie che provocano infiammazione, dolore e rigidità a carico di articolazioni, ossa, muscoli, legamenti e tendini.

I sintomi principali sono rappresentati da dolore articolare, limitazione dei movimenti, impotenza funzionale e rigidità mattutina. Le cause alla base dei reumatismi sono multifattoriali e includono fattori immunologici, ormonali e ambientali. Tra le forme più comuni vi sono l’artrite reumatoide, l’artrosi, la spondilite anchilosante, la fibromialgia, il lupus eritematoso sistemico e la gotta.

Se non adeguatamente trattate, le malattie reumatiche possono portare a gravi conseguenze come deformità articolari, anchilosi e disabilità motoria. La terapia si basa su farmaci antinfiammatori e immunosoppressori, fisioterapia e, in alcuni casi, intervento chirurgico. Le cure termali rappresentano un valido supporto per contrastare dolore e rigidità.


Reumatismi - Sintomi

I reumatismi si manifestano con una sintomatologia caratterizzata principalmente da dolore e infiammazione a carico delle articolazioni. Il dolore di tipo infiammatorio è il sintomo più comune ed è continuativo, pulsante e peggiora con i movimenti e la pressione sull’articolazione colpita.

Al mattino, dopo il riposo notturno, si avverte rigidità articolare e difficoltà di movimento che tendono a migliorare con il passare delle ore. Altri sintomi sono gonfiore delle articolazioni, arrossamento della cute circostante, sensazione di calore locale, impotenza funzionale nell’arto interessato.

Nei casi più gravi possono comparire deformità articolari, anchilosi e sublussazioni. I reumatismi possono causare anche manifestazioni extra-articolari come stanchezza, febbre, perdita di peso e coinvolgimento di altri organi e tessuti. Un accurato esame obiettivo e test di laboratorio consentono al medico specialista di identificare la malattia reumatica sottesa e instaurare una terapia mirata.

Per diagnosticare e monitorare i reumatismi vengono prescritti esami del sangue che valutano la presenza di un’infiammazione in atto.

In particolare la VES (velocità di eritrosedimentazione) e la PCR (proteina C reattiva) sono marcatori aspecifici di flogosi che si positivizzano in corso di processi infiammatori articolari. Altri esami mirano ad individuare marker specifici delle diverse malattie reumatiche, come il fattore reumatoide nell’artrite reumatoide, gli anticorpi antinucleo e anti-DNA nel lupus, l’HLA-B27 nelle spondiloartriti.

Anche emocromo, proteine, funzionalità renale e marker di fase acuta possono fornire utili informazioni per inquadrare la patologia reumatica e impostare una terapia adeguata.


Reumatismi - Mani

I reumatismi che colpiscono le mani sono molto frequenti e invalidanti. Le articolazioni maggiormente interessate sono quelle del polso, delle dita e del pollice, che vengono infiammate e doloranti.

L’artrite reumatoide, in particolare, provoca un interessamento simmetrico di entrambe le mani. I sintomi comprendono dolore, gonfiore, arrossamento, sensazione di calore locale e rigidità mattutina, soprattutto a carico di pollici e piccole articolazioni delle dita.

Col progredire della malattia, si possono sviluppare deviazioni ulnari o radiali dei polsi e deformità a livello delle dita, con impotenza funzionale nella presa. Anche patologie come artrosi, gotta e connettiviti possono causare reumatismi a carico delle mani.

Oltre a farmaci antinfiammatori e immunosoppressori, sono utili impacchi con fanghi termali, massoterapia e tutori per mantenere le articolazioni in posizione corretta. Nei casi più gravi può essere necessario l’intervento chirurgico per correggere le deformità o sostituire le articolazioni con protesi.


Reumatismi - Cura

Reumatismi cure e cosa sono - Mr Paloma

Le Terme di Salsomaggiore sono rinomate per la cura e la riabilitazione dei reumatismi grazie alle eccezionali proprietà terapeutiche delle sue acque salsobromoiodiche. Queste acque, estremamente ricche di sali minerali e oligoelementi, esercitano una potente azione antinfiammatoria, analgesica e miorilassante che aiuta a lenire i dolori reumatici e migliorare la funzionalità articolare.

Presso lo stabilimento termale Zoja vengono effettuate cure specifiche per la cura dei reumatismi come fanghi, bagni terapeutici, idromassaggi, inalazioni e irrigazioni nasali con l’acqua termale. Particolarmente benefici sono i fanghi a base di acqua madre e argilla, che svolgono un’azione decontratturante e antidolorifica. Anche i bagni e gli idromassaggi con acqua termale, grazie al calore e ai sali minerali, decontratturano la muscolatura e preparano l’apparato locomotore ai successivi trattamenti fisioterapici e riabilitativi.

Per chi vuole proseguire la cura a casa, le Terme di Salsomaggiore hanno messo a punto il Protocollo Reumatismi, a base di argilla, sali ed estratti di acqua termale, che consente di beneficiare delle proprietà terapeutiche anche tra un ciclo e l’altro di cure. Le Terme di Salsomaggiore rappresentano dunque una risorsa preziosa per la cura naturale e la riabilitazione dei reumatismi.

Protocollo reumatismi ed applicazioni

Il Protocollo Reumatismi di Salsomaggiore è stato messo a punto per proseguire la cura termale a casa. Contiene argilla arricchita con sali dell?€?acqua termale per preparare impacchi decontratturanti, sali iodobromici da aggiungere all?€?acqua del bagno, e una pomata a base di acqua madre da applicare sulle articolazioni doloranti. Il protocollo prevede l?€?utilizzo di 12 fanghi, 12 bagni con sali e 15-20 applicazioni di pomata da effettuare nell?€?arco di un mese. Questi prodotti sfruttano le proprietà antinfiammatorie e analgesiche dell?€?acqua termale di Salsomaggiore, fornendo sollievo dai sintomi reumatici anche tra un ciclo e l?€?altro di cure inalatorie e balneoterapiche presso lo stabilimento termale.

L’acqua salsobromoiodica delle Terme di Salsomaggiore possiede una concentrazione eccezionale di sali minerali, circa 150 grammi per litro, che le conferiscono spiccate proprietà terapeutiche. Numerosi studi scientifici condotti in collaborazione con centri universitari hanno dimostrato la sua efficacia antinfiammatoria e analgesica, evidenziando una riduzione dei marker infiammatori e del dolore in seguito a cicli di cura.

Grazie ai prodotti a base di quest’acqua termale, messi a punto dalle Terme di Salsomaggiore, è possibile continuare un benefico trattamento anche a casa propria. Fanghi, bagni e creme permettono di sfruttare le riconosciute qualità curative dell’acqua salsobromoiodica tra un ciclo e l’altro di terapie, per un’efficace autocura dei disturbi reumatici.

L’argilla ai sali termali prodotta dalle Terme di Salsomaggiore è arricchita con sali minerali estratti dall’acqua salsobromoiodica. È facile da utilizzare per preparare impacchi decontratturanti: basta mescolare l’argilla con acqua a 45ºC fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido, nel rapporto di 1000g di argilla ogni 300g di acqua.

Il fango così preparato va applicato sulle parti del corpo affette da dolore reumatico. Si consiglia di effettuare un ciclo di 12 fanghi alternati a 12 bagni terapeutici, preferibilmente al mattino per beneficiare dell’effetto decontratturante e antinfiammatorio. In questo modo i principi attivi termali vengono veicolati attraverso la pelle, alleviando i sintomi reumatici.

I sali iodobromici prodotti dalle Terme di Salsomaggiore vengono estratti direttamente dall’acqua salsobromoiodica e dall’acqua madre ad alta concentrazione minerale. Questi sali consentono di ricreare facilmente un bagno termale anche a casa: basta aggiungerne 500g nell’acqua della vasca da bagno.

Per ottenere i massimi benefici antinfiammatori e decontratturanti, la temperatura dell’acqua deve essere intorno ai 37-38ºC. Si raccomanda di rimanere immersi nel bagno per 15-20 minuti, in modo che i principi attivi degli estratti termali vengano assorbiti attraverso la pelle, alleviando dolori e rigidità.

La pomata iodica va applicata sulle aree doloranti, distribuendola con un delicato massaggio dal basso verso l’alto. Si consiglia di massaggiare per alcuni minuti finché il prodotto non viene completamente assorbito, così da veicolarne al meglio i principi attivi. Il massaggio, eseguito con movimenti lenti e calibrati, aiuta anche a decontrarre i muscoli e lenire il dolore. Per ottenere risultati ottimali, si raccomanda di ripetere l’applicazione per 15-20 giorni. In questo modo i sali minerali e gli estratti naturali presenti nella pomata iodica delle Terme di Salsomaggiore possono esplicare il loro effetto antinfiammatorio e analgesico.


Link

Protocollo reumatismi
Fonte Protocollo reumatismi
Prodotti di Salsomaggiore Terme
Foto di Pixabay





Salsomaggiore Terme (Salsomaggiore) - 25/09/2023 - Reumatismi cure e cosa sono
Written by Mokik

ChatBot AI MrPaloma

Cerca più informazioni grazie alla nostra AI, prova a fargli delle domande utilizzando l'icona che vedi in basso a destra.
Utilizza la forza di ChatGPT per ricercare in tutti gli articoli di MrPaloma.com
Esplora MrPaloma con la nostra chat IA!. Domanda cosa vuoi trovare per cercare rapidamente.

Link referral

In questo articolo, potrebbero essere presenti alcuni link referral, che sono speciali link che ci permettono di ottenere una piccola commissione se decidete di effettuare un acquisto o di registrarvi a un servizio dopo aver cliccato su di essi. I link referral sono comunemente utilizzati per sostenere il costo delle operazioni del sito web e per continuare a fornire contenuti di qualità agli utenti come voi.

Tuttavia, tenete presente che i link referral non influenzano il nostro giudizio o il contenuto dell’articolo. Il nostro obiettivo è fornire sempre informazioni accurate, approfondite e utili per i nostri lettori. Speriamo che questi link referral non compromettano la vostra esperienza di navigazione e vi invitiamo a continuare a leggere i nostri articoli con fiducia, sapendo che il nostro impegno è offrirvi sempre il meglio.

Aiuta MrPaloma.com a crescere, utilizza uno dei seguenti link per iscriverti a qualche sito così che noi possiamo ricevere un omaggio.
Amazon Sostieni MrPaloma facendo acquisti su Amazon partendo da questo link amazon.it.
Plutus Ricevi uno sconto del 100% in PLU su tutti i vantaggi basati su abbonamento. plutus.it.

Articoli precedenti

Drone

Arena Estiva Parco Mazzini
Arena Estiva Parco Mazzini

L’arena estiva esistente a Salsomaggiore Terme, situata all’interno del suggestivo Parco Mazzini vicino alle Terme Zoja , ospita una serie di eventi. Questo parco è appositamente attrezzato per

Grand Hotel et de Milan attraverso gli occhi del drone DJI Mini 2
Grand Hotel et de Milan attraverso gli occhi del drone DJI Mini 2

Video realizzato con il drone DJI mini 2 del Grand Hotel et de Milan .

La storia di questo stupendo hotel risale alla fine del 1800! Imponente, maestoso, questo

Poggio Diana drone discoteca abbandonata
Poggio Diana drone discoteca abbandonata

Video realizzato con il drone DJI mini 2 dell’immobile Poggio Diana .

Il Poggio Diana fu costruito su progetto dell’architetto Bacciocchi tra il 1928 e 1929 e

© MrPaloma 2024 - Viaggi - Foto - Forum -
Termini di servizio - Privacy