Pixpay come funziona

Tempo di lettura: min.
Pixpay come funziona
Pixpay si propone come uno strumento innovativo per l’educazione finanziaria dei giovani. Consente di gestire denaro digitale attraverso una carta prepagata e un conto dedicato, controllabili dal genitore tramite un’app con funzioni avanzate. L’età minima di 10 anni amplia il bacino di potenziali utenti, consentendo di introdurli fin da piccoli al concetto del valore del denaro e del suo utilizzo consapevole.

Il servizio mira a rendere i ragazzi autonomi nelle spese quotidiane fornendo gli strumenti per imparare a risparmiare e pianificare i propri acquisti, nel rispetto dei limiti imposti dai genitori. Questo potrebbe rappresentare un valore aggiunto rispetto ai tradizionali metodi di paghetta in contanti, permettendo di familiarizzare con la gestione digitale del denaro in modo semplice e sicuro già da giovanissimi.

Abbiamo già parlato di altre carte per i minori anche negli articoli
Carta conto online Tinaba
Satispay vs Hype paghetta digitale
Come unificare tutte le tue carte di credito di debito e prepagate in una sola
La migliore carta conto gratuita perfetta per i minorenni

In questo articolo vogliamo esplorare Pixpay, un’opzione intrigante nel panorama delle carte di credito per minori, e potrebbe benissimo essere la scelta migliore in termini di funzionalità. Pixpay è una carta prepagata pensata appositamente per i minori, differenziandosi dalle versioni giovani di carte destinate agli adulti.

Una delle caratteristiche distintive di Pixpay è la sua app, disponibile sia per genitori che per figli, che consente di monitorare le spese in tempo reale. Questa è una caratteristica chiave che la differenzia da altre app, le quali forniscono solo riepiloghi mensili e non offrono la possibilità di monitorare le spese direttamente dallo smartphone del genitore o del tutore. Inoltre, Pixpay è disponibile per i ragazzi a partire dai 10 anni, rendendola una delle poche opzioni che si rivolgono a questa fascia d’età, a differenza di Hype, che richiede almeno 12 anni, e Satispay, che richiede almeno 14 anni.

Tuttavia, è importante considerare anche il costo associato a Pixpay. Sebbene sia relativamente basso (attualmente ??¬ 2,99 al mese, con la possibilità di annullare l’abbonamento in qualsiasi momento), è comunque presente anche nel piano base, a differenza di altre opzioni come Hype o Satispay.

Indice


Pixpay come funziona - Tutorial video

YouTube Video



Pixpay offre una carta di credito fisica Mastercard, un conto corrente con IBAN (utile per ricevere bonifici da parenti in occasione di regali, ad esempio) e numerose funzionalità aggiuntive, come la possibilità di impostare una paghetta digitale, tra le altre. Per scoprire tutte le sue caratteristiche, ti invitiamo a dare un’occhiata al nostro video, per capire se Pixpay possa essere la scelta giusta per te.


Pro e contro di Pixpay

Uno dei principali vantaggi di Pixpay è la possibilità di attivarlo già a 10 anni, conferendogli un potenziale di diffusione maggiore rispetto ad altri servizi disponibili solo dai 12 o 14 anni. Inoltre, l’applicazione per genitori consente di monitorare le spese e il saldo in tempo reale, a differenza di altre soluzioni che forniscono report mensili.

Questo rende più semplice controllare eventuali acquisti anomali e intervenire tempestivamente se necessario. Tuttavia, il piano base prevede un canone mensile di 2,99??¬, che potrebbe risultare scoraggiante rispetto a conti gratuiti come Hype. Inoltre, soluzioni come Satispay offrono funzioni avanzate anche senza costi aggiuntivi, pur partendo dai 14 anni di età. Quindi il prezzo è un aspetto da valutare attentamente.


Funzionamento e funzionalità di Pixpay

Pixpay si basa su una carta prepagata Mastercard associata a un conto dotato di IBAN. La carta può essere usata per acquisti e prelievi presso qualsiasi commerciante, in Italia e all’estero. Il minore accede all’app dedicata sul proprio smartphone per controllare il saldo e le transazioni. Il genitore, grazie all’app parallela, riceve notifiche in tempo reale sulle spese e può impostare limiti personalizzati.

Pixpay consente anche di associare la carta a servizi di mobile payment come Apple Pay e Google Pay, per pagamenti contactless. Inoltre, è possibile bloccare e sbloccare la carta da remoto in caso di furto o smarrimento e personalizzare le impostazioni di sicurezza.


Sicurezza di Pixpay

Sebbene Pixpay non sia una banca vera e propria, i fondi depositati sono al sicuro fino a 100.000€ grazie alla copertura del fondo di garanzia dei depositi francescese. Il servizio si appoggia infatti a Tresor, società finanziaria autorizzata e controllata. I pagamenti sono protetti da sistemi di autenticazione come l’impronta digitale e Pixpay non consente di andare in debito, ma solo di spendere l’importo ricaricato sulla carta.

Inoltre, il genitore ha la possibilità di bloccare singole categorie commerciali, come i giochi d’azzardo o i bar, per prevenire acquisti indesiderati. Tutto questo garantisce un elevato livello di sicurezza per le transazioni con Pixpay.


Piani e costi

Pixpay mette a disposizione due piani tariffari tra cui scegliere.

Il piano Light ha un costo di 2,99€ al mese e prevede le funzionalità base come la carta fisica, l’uso dell’app e il monitoraggio delle spese tramite l’app per genitori.

Il piano Smart, a 5,99€ mensili, aggiunge servizi opzionali come la possibilità di impostare obiettivi di risparmio, assicurazioni per lo smartphone e una carta virtuale aggiuntiva.

Sono sempre inclusi la carta prepagata consegnata a domicilio e l IBAN per ricevere bonifici. I costi potrebbero scoraggiare l’utilizzo solo per importi molto bassi, ma rimangono comunque contenuti rispetto ai vantaggi offerti.


Domande frequenti

Nella sezione FAQ vengono trattati diversi quesiti pratici. Ad esempio, si specifica che non è necessario cambiare banca per ricaricare Pixpay, potendo utilizzare un normale bonifico o le proprie carte di credito/debito. In caso di figli da genitori separati, è possibile delegare l’accesso all’app genitore anche all’altro tutore. Non sono inoltre consentiti né prelievi né pagamenti superiori al saldo presente, in modo da scongiurare possibili insolvenze.

Anche se smarrita o rubata, la carta può essere facilmente sospesa mediante l’applicazione, preservando i fondi.


Vale la pena usare Pixpay?

Nonostante il piano base preveda un costo, Pixpay può rivelarsi uno strumento efficace per responsabilizzare i minori nella gestione del denaro. Le funzioni avanzate come limiti personalizzati e notifiche real-time, abbinate al monitoraggio condiviso genitore-figlio, ne fanno uno strumento didattico per comprendere il valore della ricchezza.

L’età d’accesso dai 10 anni inoltre rende possibile familiarizzare con la moneta digitale sin da piccoli. Il servizio potrebbe quindi rappresentare un valido supporto all’educazione finanziaria e all’autonomia dei giovani nelle piccole spese.


Pixpay come funziona - Fonti

PIXPAY, la migliore CARTA di CREDITO per MINORENNI? Tutorial e confronto
Sito ufficiale Pixpay

Puoi trovare questo articolo anche nei seguenti siti

Medium - Pixpay come funziona
Quora - Pixpay come funziona
Reddit - Pixpay come funziona

Potrebbero interessarti anche questi articoli





FAQ

Pixpay è un servizio innovativo progettato per educare finanziariamente i giovani. Consente di gestire denaro digitale tramite una carta prepagata e un conto dedicato, controllabile dai genitori attraverso un'app con funzioni avanzate. Il suo obiettivo principale è insegnare ai giovani a risparmiare, pianificare acquisti e gestire consapevolmente il denaro fin dalla giovane età..

Pixpay si distingue per l'età minima di accesso, che è di soli 10 anni, consentendo ai giovani di iniziare il percorso educativo finanziario già da piccoli. Inoltre, offre un'app che permette ai genitori di monitorare le spese e il saldo in tempo reale, una funzionalità non comune in altre soluzioni simili..

Pixpay offre una carta prepagata Mastercard fisica, un conto corrente con IBAN e numerose funzionalità aggiuntive come la possibilità di impostare una paghetta digitale. Gli utenti possono monitorare il saldo e le transazioni attraverso un'app dedicata, e i genitori possono impostare limiti personalizzati sulle spese..

Nonostante non sia una banca, i fondi depositati su Pixpay sono protetti fino a 100.000€ grazie alla copertura del fondo di garanzia dei depositi francese. Il servizio è fornito da Tresor, una società finanziaria autorizzata e controllata. Pixpay offre anche funzionalità di sicurezza avanzate, come il blocco remoto della carta e la possibilità per i genitori di bloccare categorie commerciali specifiche..

Pixpay offre due piani tariffari: il piano Light a 2,99€ al mese e il piano Smart a 5,99€ al mese. Entrambi includono la carta fisica, l'applicazione e il monitoraggio delle spese. Il piano Smart offre servizi aggiuntivi come la possibilità di impostare obiettivi di risparmio e assicurazioni per lo smartphone..

Non è necessario cambiare banca per ricaricare Pixpay. Si può utilizzare un normale bonifico bancario o le proprie carte di credito/debito..

In caso di smarrimento o furto della carta, è possibile sospendere la carta facilmente tramite l'applicazione, preservando i fondi associati ad essa..

Pixpay può essere uno strumento efficace per insegnare ai minori la gestione responsabile del denaro. Le sue funzionalità avanzate e l'accesso fin dalla giovane età lo rendono un valido supporto all'educazione finanziaria e all'autonomia dei giovani nelle spese quotidiane. Tuttavia, è importante valutare attentamente i costi associati prima di decidere se utilizzarlo..

Salsomaggiore Terme (Web) - 23/04/2024 - Pixpay come funziona
Written by Mokik

ChatBot AI MrPaloma

Cerca più informazioni grazie alla nostra AI, prova a fargli delle domande utilizzando l'icona che vedi in basso a destra.
Utilizza la forza di ChatGPT per ricercare in tutti gli articoli di MrPaloma.com. Apri la chat.
Esplora MrPaloma con la nostra chat IA!. Domanda cosa vuoi trovare per cercare rapidamente.

Contribution

Aiuta MrPaloma.com a crescere, utilizza il seguente pulsante per dare un piccolo contributo

Argomenti

Carte conto online raccontiamo la nostra esperienza

Carte conto online raccontiamo la nostra esperienza

Leggi l'articolo in cui parliamo delle nostre esperienze con varie carte di debito e conti online.

Scopri i vari modi per guadagnare soldi online dai giochi agli investimenti in criptovaluta

Scopri i vari modi per guadagnare soldi online dai giochi agli investimenti in criptovaluta

Leggi l'articolo in cui parliamo delle nostre esperienze con vari metodi per gudagnare online.

Editor di testo online

Editor di testo online

Editor di testo online. Modifica e crea con facilità con l'editor di testo online MrPaloma.

Giochi online

Link referral

In questo articolo, potrebbero essere presenti alcuni link referral, che sono speciali link che ci permettono di ottenere una piccola commissione se decidete di effettuare un acquisto o di registrarvi a un servizio dopo aver cliccato su di essi. I link referral sono comunemente utilizzati per sostenere il costo delle operazioni del sito web e per continuare a fornire contenuti di qualità agli utenti come voi.

Tuttavia, tenete presente che i link referral non influenzano il nostro giudizio o il contenuto dell’articolo. Il nostro obiettivo è fornire sempre informazioni accurate, approfondite e utili per i nostri lettori. Speriamo che questi link referral non compromettano la vostra esperienza di navigazione e vi invitiamo a continuare a leggere i nostri articoli con fiducia, sapendo che il nostro impegno è offrirvi sempre il meglio.

Aiuta MrPaloma.com a crescere, utilizza uno dei seguenti link per iscriverti a qualche sito così che noi possiamo ricevere un omaggio.
Amazon Sostieni MrPaloma facendo acquisti su Amazon partendo da questo link amazon.it.
Plutus Ricevi uno sconto del 100% in PLU su tutti i vantaggi basati su abbonamento. plutus.it.

Articoli precedenti

© MrPaloma 2024 - Viaggi - Foto - Forum -
Termini di servizio - Privacy