Salsomaggiore Terme (Musica) - 03/05/2012 - - Written by
Pangasio musica Capo
I Pangasio nascono una sera di Capodanno di tanti anni fa, a cavallo tra 2011 e 2012: anzichè la solita discoteca Masa e Maffo hanno suonato insieme per una decina di ore (scherzo, ma non più di tanto). Lì capiamo che insieme saremmo stati doppiamente tutto. L'inizio fu duro: niente ci ha spaventati, però, tranne quella volta che abbiamo provato una cover di Apicella. Lollo si è aggiunto qualche mese dopo: sia lui che noi sentivamo il forte bisogno di un chitarrista. Il futuro non ce lo immaginiamo. Lavoriamo sodo e affiniamo la sintonia. Il nostro obiettivo è far ridere sempre di più, senza un motivo in particolare.

Oggi parliamo della canzone Capo che ha il testo
Occhi di ghiaccio, ghiaccio nel sangue
Cuore di pietra, pietra da spaccare
Sorriso beffardo, lupo di mare
Con il mondo non hai niente da spartire

Aria da bullo, da re della città
Quando fa freddo Generale Inverno
Quando si muore Signore dell'Inferno
Sguardo schivo, tutto chiacchiere e distintivo

Hai mai provato però a fermarti un attimo?
Guardati dentro, capo
Non è vero che non si risale più
Non è vero che non si risale più

Barba alla menta, doccia nel profumo
tempesta di ricordi dentro a nuvole di fumo
schiavo del gioco ma padrone della bisca
uomo senza ossa, pesce senza lisca

Fuoco in bocca gioiello all'anulare
Vive che pare una passeggiata, cavalca per camminare
Sul suo purosangue come andare in guerra
Un'armatura adatta a prendersi la terra

Hai mai provato però a fermarti un attimo?
Guardati dentro, capo
Non è vero che non si risale più
Non è vero che non si risale più

YouTube Video





Altri articoli che potrebbero interessarti
© MrPaloma 2021 - Viaggi - Foto -